news
 
18.07.2017
In aumento il rischio di attacchi cyber alle PMI
Zurich ha presentato i risultati della IV indagine internazionale sul rischio di attacchi informatici su un campione di oltre 2.600 Piccole e Medie Imprese in 13 paesi del mondo. A livello globale dalla Ricerca emerge come sia in forte crescita la consapevolezza delle PMI nei confronti dei rischi informatici. Solo il 10% delle imprese ritiene di non essere abbastanza grande per poter cadere nella rete di hacker informatici, percentuale in netta diminuzione rispetto al 2015, quando raggiungeva quota 17%. LEGGI IL RESTO
 
04.04.2017
SEVERAL BROKER insieme ad ALMA PALLACANESTRO TRIESTE
Crediamo sia giusto che l'imprenditore investa le proprie risorse nel territorio e per questo la Several da anni supporta lo sport locale triestino. Con piacere siamo entrati a far parte del Consorzio Trieste Basket...CONTINUA A LEGGERE
 
14.09.2016
Le Assicurazioni Professionali - Settore in crescita
Continua a crescere il segmento delle assicurazioni professionali che, specialmente negli ultimi anni, ha registrato cifre record. Ma non è tutto, sembra proprio che nell'arco dei prossimi mesi si assisterà a sviluppi particolarmente positivi per questo specifico settore di mercato, meno popolare di quello dell'RC auto obbligatoria per tutti.
 
22.06.2016
Rc auto, al via l'archivio contro le frodi
Giro di vite sulle frodi, ma per farlo non saranno mobilitati agenti di polizia o giudici, bensì un ampio numero di banche dati già esistenti nel nostro Paese che consentiranno di ottenere un incrocio intelligente dei dati.
 
13.05.2016
Spese legali sostenute dal danneggiato per sinistro stradale - quando sono dovute
Il danneggiato da un sinistro stradale conveniva in giudizio una Societa' assicurativa per ottenere il rimborso delle spese che aveva corrisposto al proprio avvocato, per l'attivita' professionale prestata dallo stesso nell'ambito della procedura di risarcimento relativa all'incidente stradale occorsogli.
 
05.11.2015
Condanna della Compagnia assicuratrice per lite temeraria
Il tema riguarda la disdetta di un contratto di assicurazione. Un cliente la invia alla Compagnia, la quale non la ritiene valida perché non ricevuta nei termini previsti (anno 2008). Nell'anno di invio della disdetta viene emesso un decreto ingiuntivo per il pagamento del premio che è passato in giudicato. Alle scadenze dei due anni successivi (2009 e 2010), la Compagnia richiede il pagamento delle rate scadute. Il Giudice di Pace prima ed il Tribunale poi respingono tale richiesta, in quanto ritengono che la disdetta inviata nell'anno 2008 sia da ritenere valida per le scadenze future.
 
24.08.2015
Responsabilità del committente, dell'appaltatore e del subappaltatore per gli infortuni sul lavoro.
La suprema Corte prende l'occasione per distinguere le varie responsabilità: Il committente ha l'obbligo di accertare la "idoneità tecnico professionale" dell'impresa appaltatrice, quello di fornire alla stessa dettagliate informazioni sui rischi specifici esistenti nell'ambiente
 
25.08.2014
ORARI
Orari dei nostri uffici - Sede di TRIESTE: dal Lunedì al Giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00. Il Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.
 
10.06.2014
Perizia contrattuale e decorrenza della prescrizione.
Scoppia un incendio ed il danneggiato chiede il risarcimento del danno all'assicurazione che però eccepiva in giudizio il decorso della prescrizione annuale dal giorno del sinistro pur essendoci stata una procedura di perizia contrattuale.
 
29.05.2014
Qual'è il giudice competente per il danno da prodotto difettoso
Qual'è il giudice competente per il danno da prodotto difettoso
 
13.05.2014
Polizze vita e azioni cautelari in caso di reato per evasione fiscale
Polizze vita e azioni cautelari in caso di reato per evasione fiscale
 

 

 

Several Insurance Broker
Piazza San Giovanni n° 2
34122 - Trieste

Tel. 040 3499159 - Fax: 040 3489421
segreteria@severalbroker.it
severalbroker@pec.severalbroker.it

PI 01103160329

 

 

credits: Innuendo Agency - Nota Informativa Privacy Policy